#IncontriCoreografici è un format ideato da Simona Tartaglione e Angelo Murdocco che con questa edizione rinnovata arriva alla IV edizione.

È un format di 2/4 incontri ciascuna stagione, un intero week-end ad incontro (dal sabato mattina alla domenica pomeriggio), attraverso il quale i ballerini hanno la possibilità di misurarsi e lavorare con un coreografo internazionale e/o direttore di compagnia e contemporaneamente essere oggetto di audizione. Lo scopo è quindi di natura didattico/formativa al fine di aiutare i ballerini a comprendere fino in fondo la propria personalità, ad orientarsi e trovare lo stile più̀ consono e la compagnia più adeguata alle proprie qualità fisiche/tecniche ed artistiche e tutto ciò avviene non alla fine del ciclo di studi bensì durante, quindi durante il percorso Accademico, a partire dai 12 anni.

Da questa edizione il lavoro coreografico fatto durante i week-end di  #IncontriCoreografici verrà portato in scena il 15 luglio 2022 insieme ai workshop coreografici di Eclettica Summer Experience 2022. 

• Da la possibilità a ciascun allievo di partecipare a progetti finalizzati alla presentazione sul palcoscenico in condizioni professionali

• Permette agli allievi, attraverso un repertorio vario e delle simulazioni diversificate, di sviluppare padronanza e qualità dell’esecuzione e il loro posizionamento artistico

• Da la possibilità a ogni allievo di partecipare a progetti vari, sfocianti in rappresentazioni sceniche in diversi contesti (lavorare con musicisti dal vivo, spettacoli in contesti urbani, palco tradizionale…)

• Accompagna la costruzione dei progetti professionali individuali

• Aiuta gli allievi a sviluppare le loro qualità d’interpreti attraverso un repertorio vario a diretto contatto con i professionisti (maître de ballet, coreografi, ballerini…)

• Da la possibilità di acquisire disinvoltura sul palco in condizioni professionali

• Sviluppa la capacità di adattamento a estetiche differenti aggiustando il tempo ed il processo di preparazione attraverso una ricerca personale più profonda e autonoma circa le aspettative e le sfide del progetto

• Definisce le tappe del percorso professionale per un inserimento lavorativo di successo